Scuola di specializzazione per le professioni legali

Scuola di specializzazione per le professioni legali

L'Università degli Studi di Torino e quella del Piemonte Orientale organizzano la Scuola di specializzazione per le professioni legali "Bruno Caccia e Fulvio Croce", Via delle Rosine, n. 18, Torino (segreteria didattica 011 6703553), in attuazione del d. lgs. 398 del 1997. Lo scopo della Scuola è di provvedere alla formazione unitaria dei laureati in giurisprudenza al fine dell'assunzione all'impiego di magistrato ordinario e dell'esercizio delle professioni di avvocato e notaio, oltre che alla formazione degli avvocati della U.E., che intendano esercitare con il rispettivo titolo nella Repubblica italiana. La Scuola, al termine del periodo di formazione biennale (per i laureati di vecchio ordinamento) o annuale (per i laureati della laurea specialistica in Giurisprudenza di nuovo ordinamento), rilascia il diploma di specializzazione: esso, in forza delle modifiche introdotte dal d. lgs. 398 del 1997 all'art. 124 della Legge sull'Ordinamento Giudiziario, costituisce il requisito necessario per la partecipazione alle prove per l'ammissione al concorso per uditore giudiziario. Inoltre, tale titolo esonera coloro che lo hanno conseguito dalla prova preliminare. Tale diploma è altresì riconosciuto ai fini dell'esercizio di un anno di pratica forense. L'ammissione alla Scuola è subordinata al superamento di un concorso per titoli ed esami (posti disponibili attualmente: 180).