Presentazione della facoltà

La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università del Piemonte Orientale "A. Avogadro" è una facoltà giovane, dinamica, ben inserita nel territorio e con una forte impronta innovatrice.
È stata istituita nell'anno accademico 1993-1994 come seconda Facoltà dell'Università degli Studi di Torino.
Nell'anno 1998 con la nascita dell'Università del Piemonte Orientale è diventata autonoma.
La Facoltà ha sede nello storico Palazzo Borsalino e annovera al suo interno 11 professori ordinari, 11 professori associati, 8 ricercatori e 5 componenti del personale amministrativo.
Gli iscritti sono attualmente oltre 1000 e dal 1998 ad oggi i laureati sono stati oltre 1800.

La facoltà è molto attiva nell'organizzazione di conferenze, workshop, seminari e convegni che vedono la partecipazione di illustri relatori provenienti dal mondo universitario e dal mondo delle professioni.